Dal 19 novembre sarà possibile fare un test Hiv senza andare in ospedale. Anche in Sardegna sarà disponibile il test a risposta rapida che in 20 minuti analizza un campione di saliva. La sede sarda dell’associazione ha aderito all’European Hiv Testing Week, la settimana europea che coinvolge 50 paesi, dall’Azerbaigian al Portogallo, per facilitare la diagnosi dell’Hiv. Tra i 463 servizi di testing c’è anche quello cagliaritano.

Nella sede di via Dante 16 sarà possibile eseguire un test sabato 19 e giovedì 24 novembre, dalle 18 alle 21. Non servirà alcuna prescrizione medica, né alcun pagamento da effettuare e tantomeno una prenotazione.

Il test è anonimo ​e sarà somministrato esclusivamente ai maggiorenni. “Molte persone che hanno corso dei rischi di trasmissione dell’Hiv appartengono a categorie deboli che – sostengono i volontari Lila – hanno difficoltà nell’accedere ai servizi sanitari convenzionali o per motivi di lavoro e di discriminazione non possono recarsi in un ambulatorio nell’orario mattutino”.